Vizi in materia d’appalto: l’accettazione espressa o tacita dell’opera è lo spartiacque ai fini della distribuzione dell’onere della prova tra le parti


In materia di appalto, gli art. 1665 cc e art. 1667 cc prendono in considerazione la verifica e l’accettazione dell’opera e gli effetti che ne conseguono sul piano della garanzia della difformità e dei vizi dell’opera: il committente, prima di ricevere la consegna, ha diritto di verificare l’opera compiuta; se, nonostante l’invito f [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(01) Titolo I - Rapporti civili (artt. 13-28 Cost.), (07) Capo VII - Dell'appalto (artt. 1655-1677 cc)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.