Simulazione assoluta, relativa e negozio in frode alla legge


La simulazione assoluta ricorre quando l’atto negoziale sia concluso dalle parti solo apparentemente, di talché al simulacro esteriore del contratto si accompagni la volontà dei paciscenti di escludere ogni effetto dell’atto concluso. In tal modo, essa si differenzia quindi dalla simulazione relativa (nella quale le parti – [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(02) Capo II - Dei requisiti del contratto (artt. 1325-1352 cc), (10) Capo X - Della simulazione (artt. 1414-1417 cc)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment