La condanna per responsabilità processuale aggravata o lite temeraria di cui all’art. 96 cpc co. 1 presuppone l’allegazione e la prova di un danno risarcibile, che incombe sulla parte istante sia nell’”an” e sia nel “quantum debeatur”, o comunque postula che, pur essendo la liquidazione effettuabile di ufficio in via equitativa, tali elementi siano [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

Di Rudi Juri

Avvocato in Modena

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.