Occupazione sine titulo: il danno (figurativo) è in re ipsa


In caso di occupazione senza titolo di un cespite immobiliare, il danno è in re ipsa, discendendo dalla perdita della disponibilità del bene e dall’impossibilità di conseguirne la naturale utilità, e la sua determinazione ben può essere operata dal giudice sulla base di elementi presuntivi semplici, con riferimento al c.d. danno figurativo e, quindi, con [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(06) Capo VI - Della locazione (artt. 1571-1654 cc)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.