Fallimento e deroga convenzionale alla competenza territoriale


La clausola contrattuale che preveda una deroga convenzionale alla competenza territoriale vincola le parti ma non il fallimento di una di esse il quale eserciti un’azione tipicamente connessa all’essenza della procedura concorsuale (nella specie, revocatoria fallimentare), ponendosi il medesimo in tal caso nella posizione di terzo. [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(01) Capo I - Del giudice (artt. 1-56 cpc), R.D. n. 267 del 1942 (Legge Fallimentare)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment