Denuncia dei vizi e scoperta degli stessi


In tema di denuncia dei vizi nell’appalto e nella vendita, il criterio determinativo del momento della scoperta è la certezza oggettiva (non il mero sospetto) da parte del compratore o del committente della presenza e dell’entità dei vizi, che può essere eventualmente raggiunta per gradi e in tempi successivi. In tal caso il termine ex art. 1495 cc o art. 1667 cc decorre dal momento [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(01) Capo I - Della vendita (artt. 1470-1547 cc), (07) Capo VII - Dell'appalto (artt. 1655-1677 cc)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.