Il contratto che pregiudica un terzo non è vietato (ma eccezionalmente inefficace)


In assenza di una norma che vieti, in via generale, di porre in essere attività negoziali pregiudizievoli per i terzi, il negozio lesivo dei diritti o delle aspettative dei creditori non è, di per sé, illecito, sicché la sua conclusione non è nulla per illiceità della causa, né per frode alla legge o per motivo illecito determinante comune alle parti, apprest [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(02) Capo II - Dei requisiti del contratto (artt. 1325-1352 cc)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment