Concessione di credito a società insolvente: la legittimazione del curatore fallimentare all’esercizio delle relative azioni risarcitorie


Al curatore fallimentare non spetta la legittimazione all’esercizio di azioni risarcitorie derivanti dall’abusiva concessione di credito da parte di un istituto di credito a una società che sia già insolvente e decotta; negazione che trova piena giustificazione nel fatto che in tal caso non si tratta di un credito della massa quanto, se mai, del singolo terzo [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

R.D. n. 267 del 1942 (Legge Fallimentare)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.