In tema di interpretazione di una clausola compromissoria, il carattere rituale o irrituale dell’arbitrato in essa previsto va desunto con riguardo al contenuto obiettivo del compromesso ed alla volontà delle parti ricostruita secondo le ordinarie regole di ermeneutica contrattuale, ivi compresa la valutazione dei comportamenti tenuti nelle trattative, nella [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

Di Rudi Juri

Avvocato in Modena