Sul potere di assumere d’ufficio mezzi di prova a norma dell’art. 507 c.p.p.

Il potere del giudice di assumere d’ufficio nuovi mezzi di prova a norma dell’art. 507 cod. proc. pen., può essere esercitato anche con riferimento a quelle prove che le parti avrebbero potuto richiedere e non hanno richiesto, ove sussista il requisito della loro assoluta necessità. Il potere di disporre d’ufficio l’assunzione di nuovi mezzi di […]

Read More &#8594

Rinnovazione dell’istruttoria in appello – Appello della parte civile – Obbligo di assunzione della prova dichiarativa in caso di riforma della sentenza di assoluzione

Il Giudice di appello che riformi, anche ai soli fini civili, la sentenza assolutoria di primo grado sulla base di un diverso apprezzamento dell’attendibilità di una prova dichiarativa ritenuta decisiva, è obbligato a rinnovare l’istruzione dibattimentale, anche procedendo d’ufficio. Corte di Cassazione, Sez. V pen. (pres. Sabeone, rel. De Gregorio), sentenza n. 5464 del 4 […]

Read More &#8594

Ricorso immediato ex art. 21 D. Lgs. 274/2000 – Appello avverso sentenza di assoluzione del Giudice di Pace agli effetti penali – Effetti della costituzione di parte civile presso il Giudice di Pace

Nel giudizio introdotto a seguito di ricorso immediato ex art 21 D.Lgs. n. 274/2000, in applicazione della regola generale dettata dall’art. 576 cpp, valida anche nel processo davanti al giudice di pace in forza del richiamo di cui all’art. 2 D.Lgs. n. 274/2000, ai sensi dell’art. 38, il ricorrente che ha chiesto la citazione a […]

Read More &#8594

Depenalizzazione di un reato e trasmissione degli atti all’autorità amministrativa

In caso di annullamento senza rinvio della sentenza impugnata per non essere il fatto (più) previsto dalla legge come reato, ma solo come illecito amministrativo, il giudice non ha l’obbligo di trasmettere gli atti all’autorità amministrativa competente a sanzionare l’illecito amministrativo qualora la legge di depenalizzazione non preveda norme transitorie. Corte di Cassazione, Sez. IV […]

Read More &#8594

Patteggiamento penale e giudizio civile

L’accertamento compiuto in sede penale a seguito di sentenza c.d. di patteggiamento non vincola il Giudice civile, che deve formare il proprio convincimento con le regole del processo civile e sugli elementi in esso versati, con valutazione che, caso per caso e di volta in volta, può condurre a ritenere la sufficienza o l’insufficienza degli […]

Read More &#8594