Secondo una interpretazione sistematica e teleologica, l’art. 14 D.L. n. 669/1996 (conv. dalla L. n. 30/1997 e ss.mm.), secondo cui il creditore non può intimare precetto, procedere ad esecuzione forzata, né porre in essere atti esecutivi contro le amministrazioni dello Stato e gli enti pubblici non economici, prima del termine di centoventi giorni dalla [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

Di Rudi Juri

Avvocato in Modena

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.