Prescrizioni brevi e actio judicati (anche penale)

I diritti per cui la legge stabilisce una prescrizione più breve di dieci anni, si prescrivono con il decorso di dieci anni quando è intervenuta sentenza di condanna passata in giudicato (art. 2953 cc). La norma è applicabile all’ipotesi di condanna generica al risarcimento del danno che, pur non suscettibile di esecuzione forzata, costituisce una […]

Read More &#8594

Le clausole vessatorie di un atto pubblico non richiedono specifica approvazione

Le clausole inserite in un contratto stipulato per atto pubblico, ancorché si conformino alle condizioni generali poste da uno dei contraenti ex art. 1341 cc, non possono considerarsi vessatorie, sicché non necessitano di specifica approvazione. Tribunale di Modena (Grandi), sentenza n. 1349 del 5 ottobre 2021 NOTA:In senso conforme, Tribunale di Modena (Salvatore), sentenza n. […]

Read More &#8594

Cose in custodia: il comportamento colposo del creditore può ridurre o escludere del tutto la responsabilità oggettiva

In tema di responsabilità del custode, quest’ultimo è tenuto a provare il caso fortuito o forza maggiore, ovvero l’esistenza di un comportamento colposo del danneggiato (sussistente quando abbia usato il bene senza la normale diligenza o con un affidamento soggettivo anomalo sulle sue caratteristiche) idoneo ad interrompere il nesso eziologico tra la causa del danno […]

Read More &#8594

Nuova funzionalità: la cronologia di navigazione

Per l’eventualità di dover ritrovare una pagina web precedentemente visitata (e che non era stata salvata nei Preferiti del sito), è stata aggiunta la funzionalità che salva automaticamente la propria Cronologia di navigazione. L’elenco delle pagine navigate (dal 10 agosto) è raggiungibile dall’omonimo tasto presente nel menu di destra di ogni pagina del sito, come […]

Read More &#8594