Responsabilità processuale aggravata: la condanna in proprio del rappresentante

La condanna per responsabilità processuale aggravata (art. 96 cpc) del rappresentante può essere ravvisata solo nell’ipotesi in cui si renda portatore di interessi propri o comunque sia possibile ravvisare la sussistenza di gravi motivi da identificare in modo specifico nella violazione del dovere di lealtà e probità di cui all’art. 88 cpc o nell’ assenza […]

Read More &#8594

Responsabilità processuale aggravata: la quantificazione dell’importo quale quota delle spese legali

La condanna per responsabilità processuale aggravata o lite temeraria (art. 96 cpc) può essere quantificata in via equitativa, prendendo a riferimento l’importo liquidato a titolo di spese legali, quale frazione o multiplo di queste, con l’unico limite della ragionevolezza. Tribunale di Modena (Salvatore), sentenza n. 1388 del 16 novembre 2022

Read More &#8594

Contratto autonomo di garanzia: l’exceptio doli generalis

L’”exceptio doli generalis” ha ad oggetto la condotta abusiva o fraudolenta di colui che, nell’avvalersi di un diritto di cui chiede tutela giudiziale, tace, nella prospettazione della fattispecie controversa, situazioni sopravvenute alla fonte negoziale del diritto fatto valere ed aventi forza modificativa o estintiva dello stesso, ovvero esercita tale diritto al fine di realizzare uno […]

Read More &#8594

Le caratteristiche del contratto autonomo di garanzia e le differenze rispetto alla fideiussione

Il contratto autonomo di garanzia si caratterizza, rispetto alla fideiussione (art. 1936 cc), per l’assenza dell’accessorietà della garanzia, derivante dall’esclusione della facoltà del garante di opporre al creditore le eccezioni spettanti al debitore principale, in deroga all’art. 1945 cc e dalla conseguente preclusione del debitore a chiedere che il garante opponga al creditore garantito le […]

Read More &#8594

La nullità della citazione per incertezza della domanda

La nullità della citazione ai sensi dell’art. 164 cpc co. 4 può essere dichiarata soltanto allorché l’incertezza investa l’intero contenuto dell’atto mentre allorché sia possibile individuare una o più domande sufficientemente identificate nei loro elementi essenziali, l’eventuale difetto di determinazione di altre domande, malamente formulate nel medesimo atto, comporta l’improponibilità solo di quelle e non […]

Read More &#8594