Vizi e difetti nella costruzione di un marciapiedi


Nella realizzazione di un marciapiede adiacente alla pubblica via, l’appaltatore è tenuto a riferire al committente che l’opera deve essere perciò dimensionata anche per sopportare sovraccarichi in svio della sagoma stradale, segnalando così eventuali carenze del progetto costruttivo, rispondendo altrimenti dei vizi dell’opera stessa. [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(07) Capo VII - Dell'appalto (artt. 1655-1677 cc)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment