Il recesso del fideiussore cristallizza l’obbligazione accessoria al saldo del debito in quel momento


Il recesso del fideiussore dalla garanzia prestata per i debiti di un terzo, derivanti da un rapporto di apertura di credito bancario in conto corrente destinato a prolungarsi ulteriormente nel tempo, produce l’effetto di circoscrivere l’obbligazione accessoria al saldo del debito esistente al momento in cui il recesso medesimo è diventato efficace. [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(22) Capo XXII - Della fideiussione (artt. 1936-1957 cc)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment