Prelazione agraria e mutamento di destinazione d’uso del fondo


Tutti i requisiti della prelazione, compresa la destinazione agricola del fondo, devono coesistere al momento in cui sorge il diritto al riscatto e continuare a persistere sino alla data al momento del suo esercizio, essendo ostativo al retratto stesso il mutamento di destinazione del fondo. [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

Senza categoria

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment