Il rifiuto consapevole delle cure mediche non è eutanasia


Tutti hanno il diritto assoluto di non curarsi e di rifiutare altresì l’alimentazione forzata, anche a rischio stesso della propria vita, senza che ciò costituisca eutanasia o suicidio assistito (Nel caso di specie, un soggetto affetto da SLA aveva richiesto, con l’ausilio della c.d. “Tavola Etran”, che la moglie fosse autorizzata -in qualità di [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

Senza categoria

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment