Il c.d. “rischio fidejussione”: l’azione di “rilievo del fideiussore”


Il fideiussore, in previsione della successiva insolvenza del debitore principale garantito, anche prima di avere pagato, può agire contro il debitore per conseguire la propria liberazione, ovvero, in mancanza perchè presti le garanzie necessarie per assicurargli il soddisfacimento delle ragioni di regresso (art. 1953 cc). L’azione di rilievo, da esercita [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(22) Capo XXII - Della fideiussione (artt. 1936-1957 cc)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.