È valido il contratto di consulenza dell’amministratore in favore della società che amministra?


È nullo in quanto difetta di causa, da intendersi quale funzione concreta della specifica convenzione negoziale conclusa dai privati, il contratto nel quale una parte si impegna a prestare, dietro pagamento di un corrispettivo, attività di consulenza a favore dell’altra, costituita da una società, allorquando sia gravata dall’identico obbligo nella qualit [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

Preferiti

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.