Decreto ingiuntivo: tardività dell’opposizione e domanda riconvenzionale


Il decreto ingiuntivo non opposto o non opposto tempestivamente acquista autorità ed efficacia di cosa giudicata, la quale copre anche l’inesistenza di fatti estintivi/impeditivi/modificativi del rapporto e del credito, di talché ne risultano inammissibili le relative domande riconvenzionali dell’ingiunto (Nel caso di specie, l’opponente a decreto ingiu [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

Senza categoria

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment