Concordato preventivo: possibile accertare il credito in sede di cognizione ordinaria?


Nell’ambito della procedura di concordato preventivo manca una fase di accertamento dei crediti come in sede fallimentare, giacché le uniche verifiche svolte attengono alla determinazione della sussistenza ed entità dei crediti ai fini della verifica del raggiungimento delle maggioranze richieste per l’approvazione della proposta, per cui la parte che vi ha in [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

R.D. n. 267 del 1942 (Legge Fallimentare)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment