Cessazione della materia del contendere in sede di opposizione a decreto ingiuntivo: quid juris?

La cessazione della materia del contendere in sede di opposizione a decreto ingiuntivo comporta la definizione del giudizio stesso, con contestuale revoca del provvedimento monitorio impugnato, ferma restando la valutazione in ordine alla spese di lite in base alla c.d. soccombenza virtuale (Nel caso di specie, l’ingiunzione riguardava della documentazione, che veniva in effetti consegnata poco dopo la notifica del decreto, comunque opposto).

Tribunale di Modena (Pagliani), sentenza n. 720 del 20 aprile 2018

(01) Capo I - Del procedimento di ingiunzione (artt. 633-656 cpc)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment