Nei primi anni di vita l’impresa è in perdita? Non significa ricavi “in nero”

L’occultamento di ricavi non può essere desunto da perdite gestionali relative ai primi anni di vita della società posto che le dette perdite costituiscono un andamento normale alla luce delle peculiarità economiche che caratterizzano gli anni dell’avvio di un’impresa per cui, per dimostrare l’occultamento di ricavi, l’Ufficio deve fornire prove indiziarie qualificanti. Commissione Tributaria Provinciale […]

Read More &#8594

L’insegna sulle macchinette per le foto è soggetta all’imposta sulla pubblicità

Ai fini dell’imposta sulla pubblicità l’insegna di esercizio, per la quale è prevista l’esenzione fino a 5 mq, si deve intendere il segno distintivo dell’azienda e contraddistingue la sede ove si svolge l’attività aziendale per cui non si può ritenere insegna il mezzo pubblicitario apposto su macchine installate in luoghi pubblici, sparsi sul territorio comunale, […]

Read More &#8594

Commercianti all’ingrosso: il “nero” è improbabile

E’ fatto notorio e condiviso che nel commercio all’ingrosso il cliente ha sempre interesse a ricevere la fattura quindi le vendite da parte del commerciante all’ingrosso avvengono “in nero” solo nel caso, piuttosto eccezionale, di connivenza tra entrambe le parti del contratto. Commissione Tributaria Provinciale Modena, sez. I (pres. Pederiali, rel. Roteglia), 27 gennaio 2014, […]

Read More &#8594

La relata della notifica sulla cartella non è compilata? E’ irrilevante

In base alla convenzione esistente con Poste Italiane s.p.a. la compilazione della relata di notifica contenuta nel frontespizio della cartella esattoriale spedita in busta chiusa mediante raccomandata a/r costituisce una facoltà e non un obbligo per cui la mancata compilazione di tale relata non vanifica la validità della notifica. Commissione Tributaria Provinciale Modena, sez. I […]

Read More &#8594

L’aggio a favore di Equitalia non è “aiuto di Stato”

L’aggio spettante all’Agente della riscossione – fissato nella misura del 4,65% a carico del debitore se paga entro sessanta giorni dalla notifica della cartella e nell’intera misura dell’8% se paga dopo – rappresenta il compenso per la riscossione delle imposte, ritenuto legittimo dalla Corte Costituzionale, che non può essere considerato un indebito aiuto di Stato. […]

Read More &#8594