Rappresentanza degli organi delle associazioni non riconosciute: il beneficio dell’apparenza


In mancanza di ogni forma di pubblicità sui poteri di rappresentanza degli organi delle associazioni non riconosciute, per i terzi, ai quali sia obiettivamente impossibile verificare i poteri rappresentativi della controparte, non può che operare il beneficio dell’apparenza, in base al quale il convincimento, non derivante da errore colpevole, di trovarsi in [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(03) Capo III - Delle associazioni non riconosciute e dei comitati (art. 36-42 bis cc)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment