I presupposti per la liberazione del fideiussore ex art. 1956 c.c.

In tema di fideiussione per obbligazioni future, per l’applicazione dell’art. 1956 cc devono ricorrere sia il requisito oggettivo della concessione di un ulteriore finanziamento successivo al deterioramento delle condizioni economiche del debitore e sopravvenuto alla prestazione della garanzia, sia quello soggettivo della consapevolezza del creditore del mutamento delle condizioni economiche del debitore, raffrontate a quelle esistenti all’atto della costituzione del rapporto.

Tribunale di Modena (Ramacciotti), sentenza n. 1971 del 5 dicembre 2018

Classificazione:

| art. 1936 c.c. | art. 1956 c.c. |
(22) Capo XXII - Della fideiussione (artt. 1936-1957 cc)

Avvocato in Modena.

Related Articles

0 Comment