Responsabilità professionale dell’avvocato: le ridotte probabilità di successo dovute al comportamento del professionista

Nell’ambito della responsabilità contrattuale dell’avvocato il nesso di causa può dirsi accertato se il comportamento alternativo doveroso del professionista avrebbe con maggior probabilità assicurato al cliente il riconoscimento delle sue ragioni. Tribunale di Modena (Pagliani), sentenza n. 565 del 3 maggio 2022

Read More &#8594

L’errata strategia processuale può essere fonte di responsabilità professionale per l’avvocato?

In tema di responsabilità professionale dell’avvocato, la colpa -che si presume- deve essere valutata secondo il parametro della diligenza professionale (art. 1176 cc co. 2), ossia della diligenza (intesa quale cognizione tecnica e accortezza) che normalmente l’avvocato deve impiegare nel rendere la propria opera, e deve assumere una particolare intensità (colpa grave: art. 2236 cc) […]

Read More &#8594

Responsabilità professionale dell’avvocato: il danno da perdita di chance

Nel giudizio di responsabilità civile dell’avvocato, il suo inadempimento deve aver privato il cliente di serie ed apprezzabili possibilità di successo. In particolare, il danno da perdita di chance è risarcibile se appare più probabile non il conseguimento dell’utilità finale della prestazione, bensì la possibilità di soddisfarla. Deve quindi accertarsi come maggiormente probabile l’ipotesi che […]

Read More &#8594