La vendita del bene dato in pegno


L’onere del creditore pignoratizio, che intende realizzare il pegno, di notificare al debitore, a mezzo ufficiale giudiziario, l’intimazione di pagare il debito, sotto comminatoria della vendita della cosa consegnata in pegno (art. 2797 cc), non è prescritto a pena di nullità onde lo scopo deve intendersi raggiunto quando, pur non essendosi adempiuto a tale forma [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(01) Capo I - Della vendita (artt. 1470-1547 cc), (03) Capo III - Del pegno (artt. 2784-2807 cc)

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment