Covid-19: la sospensione delle attività esercitate in immobili locati attribuisce ai conduttori il diritto ad una riduzione del canone


La sospensione delle attività imprenditoriali a causa dell’emergenza pandemica Covid-19 (ristorazione, piscine e impianti sportivi, ecc.) comporta l’impossibilità, totale o parziale, per i conduttori di destinare il bene al godimento sottinteso dal contratto di locazione, con conseguente disfunzione sopravvenuta e transeunte del sinallagma, che attribui [...]

Contenuti riservati agli utenti registrati: crea un account oppure effettua il login.

(06) Capo VI - Della locazione (artt. 1571-1654 cc), Preferiti

Avvocato in Modena

Related Articles

0 Comment

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.