art. 2050 cc


(Responsabilità per l’esercizio di attività pericolose).

Chiunque cagiona danno ad altri nello svolgimento di un’attività pericolosa, per sua natura o per la natura dei mezzi adoperati, è tenuto al risarcimento, se non prova di avere adottato tutte le misure idonee a evitare il danno.

Avvocato in Modena

0 Comment