L’assoluzione “perché il fatto non costituisce reato” non ha efficacia di giudicato in sede civile

La sentenza penale di assoluzione con formula “perché il fatto non costituisce reato” non è contemplata dall’art. 652 cpp fra quelle che producono efficacia vincolante extra penale, ivi limitate all’ipotesi dell’assoluzione perché il fatto non sussiste, l’imputato non lo ha commesso o che il fatto è stato compiuto nell’adempimento di un dovere o nell’esercizio di […]

Read More &#8594

Per l’esecuzione della sentenza ex art. 2932 cc occorre attendere il giudicato

Fino al suo passaggio in giudicato, e fatta eccezione per il capo di condanna alle spese legali, la sentenza ex art. 2932 cc, non è provvisoriamente esecutiva (art. 282 cpc), e quindi non costituisce titolo idoneo all’esecuzione forzata né per consegna e rilascio dell’immobile né con riferimento alla condanna del promissario acquirente al pagamento del […]

Read More &#8594

Sul decreto ingiuntivo definitivo

L’efficacia di giudicato del decreto ingiuntivo non opposto tempestivamente non viene meno per la semplice proposizione di opposizione tardiva ex art. 650 cpc, così come il passaggio in giudicato del decreto ingiuntivo non è impedito -o revocato- dalla sua impugnazione attraverso la revocazione straordinaria o l’opposizione di terzo (art. 656 cpc), che sono per loro […]

Read More &#8594