Accertamento – costi per sponsorizzazioni – inerenza – esistenza – onere della prova – illegittimità dell’atto impugnato.

In caso di contestazione da parte del Fisco, la prova dell’esistenza e dell’inerenza dei costi spetta al contribuente, a meno che la contestazione non sia immotivata e palesemente infondata. In tema di sponsorizzazioni, peraltro, l’art. 90, comma 8, L. n. 289/2002 prevede una presunzione legale assoluta d’inerenza quantitativa, purché entro il limite consentito di 200.000,00 […]

Read More &#8594

Accertamento – termini – raddoppio – esito delle formulazioni accusatorie penali – irrilevanza – presupposti per la denuncia – sussistenza – decadenza – esclusione.

L’esito delle formulazioni accusatorie del P.M. e delle determinazioni preliminari del giudice delle indagini non hanno alcuna rilevanza con riguardo al raddoppio dei termini di accertamento, il quale presuppone soltanto che, al momento dell’istruttoria fiscale, l’Ufficio abbia ragionevolmente intravisto la possibile sussistenza di un’evasione al di sopra della soglia di rilevanza penale ed abbia quindi […]

Read More &#8594

Accertamento – transfer price – metodo di calcolo del prezzo arm’s length – scelta dei comparbles – utilizzo di valori medi – illegittimità.

È illegittimo un ricalcolo del transfer price che apprenda i comparables dai clienti della società estera, destinataria dell’asserita sottofatturazione, invece che da quelli della società italiana destinataria della contestazione fiscale, giacché tale metodo di calcolo esclude dal perimetro estimativo l’ambito concorrenziale in cui opera la contribuente accertata. È inoltre criticabile sul piano tecnico l’utilizzo, ai […]

Read More &#8594

Accertamento – titoli posseduti tramite società finanziaria – voluntary disclosure – illegittimità dell’atto impositivo.

Le società finanziarie in genere si caratterizzano per il possesso di attività finanziarie meramente cartolari cioè “titoli” di “proprietà” o di “credito” rappresentanti altri “titoli” di secondo livello. Soltanto questi ultimi sono gli elementi portatori della sostanziale “utilità” economica che determina il valore patrimoniale da utilizzare ai fini della voluntary disclosure. Commissione Tributaria Provinciale di […]

Read More &#8594

Accertamento – oggettiva inesistenza – sovrafatturazione – elementi indiziari – sussistenza – controprova del contribuente – assenza – legittimità dell’avviso di accertamento

La mera assenza di acquisti da parte del fornitore (la quale risulterebbe dalle dichiarazioni fiscali), non basta da sola a presumere l’inesistenza oggettiva della fornitura acquistata dal suo cliente. È invece legittimo presumere la sovrafatturazione degli acquisti, e dunque la loro parziale oggettiva inesistenza, quando l’acquirente non è in grado di motivare lo scostamento rispetto […]

Read More &#8594