La responsabilità del creditore nei confronti del fideiussore ha natura extracontrattuale

La responsabilità del creditore nei confronti del fideiussore per i danni che sarebbero stati cagionati dall’inadempienza delle clausole del contratto costituente il titolo dell’obbligazione garantita, è configurabile esclusivamente sotto il profilo extracontrattuale, nascendo dal rapporto rispetto al quale il fideiussore è per definizione estraneo, mentre l’inadempienza medesima può essere fatta valere, oltre che dal debitore, […]

Read More &#8594

Giudicato interno e jus superveniens

I principi della rilevabilità anche d’ufficio dello ius superveniens e della sua applicabilità nei giudizi in corso, non operano indiscriminatamente, ma devono essere coordinati con quelli che regolano l’onere dell’impugnazione e le relative preclusioni, con la conseguenza che la loro operatività trova ostacolo nel giudicato interno formatosi in relazione alle questioni su cui avrebbe dovuto […]

Read More &#8594

Giudicato sostanziale: gli effetti della mancata opposizione del decreto ingiuntivo

Il giudicato sostanziale conseguente alla mancata opposizione del decreto ingiuntivo copre non soltanto l’esistenza del credito azionato, del rapporto di cui esso è oggetto e del titolo su cui il credito ed il rapporto stesso si fondano, ma anche l’esistenza dei fatti impeditivi, estintivi e modificativi del rapporto di credito precedente al ricorso per ingiunzione […]

Read More &#8594

Vendita forzata: il creditore ipotecario può agire nei confronti dell’aggiudicatario

In tema di vendita forzata, sono trasferiti all’aggiudicatario gli stessi diritti del debitore, nelle medesime condizioni di non opponibilità al creditore procedente degli atti di disposizione successivi al pignoramento o, se il credito azionato è assistito da diritto reale di garanzia, degli atti di disposizione successivi all’iscrizione di questo sul bene oggetto di espropriazione. Ne […]

Read More &#8594